GAM guarda al nord Europa per rendimenti interessanti

Un momento importante per tassi e valute, gli esperti passano in rassegna alcuni Paesi che nei prossimi mesi potranno riservare delle sorprese positive
02/10/2018 | Greta Bisello

Questo è un periodo nel quale è possibile rintracciare alcune opportunità molto interessanti nel segmento dei tassi e delle valute.

Per quanto riguarda i tassi, Adrian Owens investment director obbligazioni e valute di GAM Investments analizza che: "Gli spread nel Regno Unito rispetto a mercati come il Canada sono nel momento di maggiore ampiezza degli ultimi 30 anni. Storicamente differenziali di questo tipo non durano a lungo, soprattutto se consideriamo l’inflazione più elevata che si registra nel Regno Unito combinata a dinamiche del debito meno favorevoli. Tale scenario discende dai timori legati a Brexit, ma riteniamo ci siano troppe brutte notizie già prezzate da rendere questo divario ingiustificato".

 

Per quanto riguarda le valute invece prosegue l'esperto: "La corona svedese è senza dubbio di grande interesse. È da tempo che sosteniamo che l’economia svedese è solida, l’inflazione è tornata al livello obiettivo e la Banca centrale dovrebbe quindi rispondere con le tempistiche idonee rivedendo al rialzo i tassi". 

 

"La Norvegia non si trova in una posizione così diversa, dato che la divisa nazionale in condizioni di debolezza, il prezzo del barile alto e un’economia che sta registrando dati solidi. Crediamo infatti che la corona norvegese rappresenti un’opportunità di valore vera. Come previsto la Banca Centrale ha alzato i tassi di 25 punti base nell’ultimo meeting del 20 settembre. L’inflazione complessiva si attesta al 3,4% e quella sottostante si è mossa rapidamente dall’1% all’1,9%. Quindi, come nel caso della Svezia, tutti i presupposti sembrano essere presenti". 

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.