Wellington Management, accordo di distribuzione con Fineco

Le migliori strategie di investimento della società di gestione americana saranno disponibili direttamente online attraverso la piattaforma della banca
12/05/2021 | Redazione Advisor

Wellington Management (“Wellington”), una delle maggiori società globali di gestione attiva a capitale privato, ha firmato l’accordo di distribuzione con FinecoBank, una delle principali banche FinTech in Europa, che permetterà ai clienti Fineco in Italia e nel Regno Unito di accedere alla gamma di strategie di investimento del gestore americano.

Sulla piattaforma www.finecobank.com sarà possibile sottoscrivere circa trenta fondi attivi azionari, obbligazionari e multi-asset di Wellington Management, tra cui spiccano quelli dedicati alla sostenibilità e all’innovazione, temi sempre più importanti e presenti all’interno dei portafogli degli investitori. L’accordo di distribuzione con FinecoBank si inserisce in una più ampia strategia di Wellington finalizzata a costruire un network di partner selezionati e leader di settore in Italia, che possano contribuire a valorizzare l’offerta dell’asset manager in un mercato importante come quello italiano, attraverso la loro solida capacità distributiva unita ad una approfondita conoscenza delle esigenze di investimento della clientela finale.

Ciò non si limita all’Italia, ma si estende al mercato britannico, testimonianza di una collaborazione strategica nata quest’anno con Fineco e con il suo modello One-Stop-Solution e che completa in un unico conto bancario multi-valuta credito, trading e investimenti.

Erich Stock, managing director di Wellington Management e country head per l’Italia ha dichiarato: “Dopo l’apertura della nostra nuova sede di Milano a gennaio 2021, siamo entusiasti di annunciare oggi il primo accordo di distribuzione in Italia con FinecoBank, il quale ci permetterà di raggiungere un numero sempre maggiore di investitori con la nostra offerta di fondi UCITS attiva e la nostra consolidata esperienza nelle principali asset class. In particolare, riteniamo che i temi quali innovazione e sostenibilità siano un’area di interesse chiave per gli investitori. Il nostro impegno negli investimenti sostenibili è testimoniato, tra le altre iniziative, dall’adesione alla Net Zero Asset Management Initiative come membro fondatore”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.