iM Global Partner, accordo con Richard Bernstein Advisors

La società ha acquisito una partecipazione di minoranza del 45% in RBA. Con questa alleanza iM Global Partner rafforza la sua presenza negli Stati Uniti
28/07/2021 | Lorenza Roma

iM Global Partner rafforza la sua presenza negli Stati Uniti stabilendo una partnership con Richard Bernstein Advisors (RBA). La società ha acquisito una partecipazione di minoranza del 45% in RBA a partire dal 28 luglio 2021.

 

RBA è un famoso specialista di asset allocation con sede a New York, fondato nel 2009 da Richard Bernstein. Con 14,6 miliardi di dollari di asset in gestione e consulenza a giugno 2021, RBA è una delle aziende indipendenti più grandi e di maggior successo tra gli specialisti di asset allocation a livello globale. RBA gestisce portafogli SMA (Separately Managed Accounts) di asset allocation basati su ETF per molte piattaforme di gestione patrimoniale e Registered Investment Advisors (RIA) leader del settore, oltre a fornire servizi di sub-advisory a diversi fondi comuni, unit trust e ETF.

 

La partnership è una pietra miliare nell'espansione strategica di iM Global Partner negli Stati Uniti. La rete mondiale ora include diverse società leader negli USA tra cui: Polen Capital, Dolan McEniry, Scharf Investments e Litman Gregory. L'aggiunta di RBA con la sua forte distribuzione e visibilità tra le principali piattaforme di wealth management aumenta l'impronta di iM Global Partner nel mercato statunitense e rafforza l'impegno dell'azienda nella crescita in questo mercato.

 

Richard Bernstein, ceo, cio e fondatore di Richard Bernstein Advisors ha dichiarato: "Questa è la creazione di una relazione simbiotica molto potente tra iM Global Partner e RBA. La comprovata capacità di distribuzione europea a livello istituzionale e le capacità offshore di iM Global Partner amplieranno la base di investitori di RBA a livello globale, mentre l'ampia visibilità di RBA negli Stati Uniti migliorerà significativamente la presenza di iM Global Partner negli Stati Uniti, favorendone la crescita".

 

Philippe Couvrecelle, ceo e fondatore di iM Global Partner ha commentato: "RBA è una grande aggiunta alla nostra rete di partner e la loro esperienza è unanimemente riconosciuta negli Stati Uniti. RBA porterà ai nostri clienti un'eccezionale competenza nei portafogli di asset allocation con un approccio macro top-down unico, che ha dimostrato la sua efficienza in tutte le fasi del ciclo di mercato. La partnership non solo evidenzia la dimensione e la consapevolezza di costruire un network globale, ma sottolinea anche il nostro profondo impegno nel mercato statunitense". Per RBA, Piper Sandler & Co. ha agito come consulente finanziario e Vedder Price come consulente legale. Per iM Global Partner, Hottinguer Corporate Finance ha agito come consulente finanziario e Seward & Kissel come consulente legale.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.