Completato l'assetto della nuova UniCredit

Si sono insediati in questi giorni i Consigli di Territorio di Lombardia, Centro e Nord Ovest.
29/07/2015 | Francesco D'Arco

Dopo l'insediamento dei Consigli di Territorio di Sud, Sicilia e Centro Nord, si sono ufficialmente insediati in questi giorni anche i nuovi Consigli di Territorio Unicredit di Lombardia, Centro e Nord Ovest. Ad annunciarlo la stessa banca che annuncia l'insediamento a settembre dell'ultimo Consiglio di Territorio (o Advisory Board) del Nord Est. In totale i consigli sono sette in tutta Italia, uno per ciascuna regione in cui è divisa la rete commerciale UniCredit nel Paese, e rappresentano di fatto "un contesto di confronto sulle dinamiche territoriali ma anche un laboratorio nel quale sperimentare progettualità congiuntamente tra la banca e i rappresentanti del territorio, caratterizzato oggi da un forte cambiamento della realtà economico-sociale" spiega la stessa banca. Alle riunioni dei Consigli, composti da stakeholder delle singole aree, parteciperanno anche i Regional Manager e i Deputy Regional Manager delle diverse aree: "i Consigli di Territorio completano l'assetto della nuova UniCredit in Italia e hanno come principale obiettivo strategico quello di rafforzare ulteriormente il rapporto con le comunità locali e, contemporaneamente, non perdere le professionalità delle specializzazioni per rendere sempre più profonde le sinergie tra i business in termini di efficacia commerciale ed efficienza" spiega Gabriele Piccini (nella foto), country chairman Italy di Unicredit. "Costituiscono, inoltre, uno strumento consultivo per individuare i fattori di successo e i nodi critici di una specifica area locale e le sue opportunità di crescita e di sviluppo".

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.