Banca Generali, rumors di cessione a Mediobanca

L'operazione si potrebbe inquadrare nell'ambito dell'accordo da stringere con la società di investimento statunitense Guggenheim Partners per rafforzare l'attività di gestione patrimoniale
01/10/2022 | Redazione Advisor

Il gruppo Generali starebbe pensando di vendere Banca Generali. E’ quanto trapela da un’indiscrezione di Bloomberg secondo cui la banca potrebbe essere ceduta a Mediobanca. Bloomberg.

Generali, si legge su Askanews, starebbe valutando un accordo con la società d’investimento Usa Guggenheim Partners per acquisirne in tutto o in parte le attività di asset management e, a tal proposito, avrebbe preso in considerazione la vendita della propria controllata all’istituto di piazzetta Cuccia (primo azionista del Leone) come una delle opzioni per contribuire a finanziare l’eventuale operazione. Generali, sostiene Bloomberg riportando alcune fonti che hanno chiesto di non essere citate, ha avuto colloqui informali su opzioni che vanno dall’acquisizione completa delle attività di asset management di Guggenheim a una partnership o a un investimento strategico. Secondo le fonti di Bloomberg, Generali potrebbe anche finire per individuare un altro obiettivo di asset management sempre negli Stati Uniti. Le valutazioni sarebbero in una fase iniziale e i colloqui potrebbero anche non portare a una transazione, sottolinea la stessa Bloomberg.

Dal quartier generale del Leone, un portavoce ha ribadito ad Askanews il “no comment” già riferito dalla stessa Bloomberg. “No comment” anche da un portavoce di piazzetta Cuccia, il quale sottolinea che circa l’ipotesi di acquisizione di Banca Generali “non c’è nessuna trattativa in corso”.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.