Trump vs Clinton: tutti rischi per i portafogli

Esiste davvero solo un effetto-Trump o dobbiamo temere anche un effetto-Clinton? E, soprattutto, come è possibile guidare i clienti finali verso una gestione razionale e meno emotiva dell'incertezza economica che probabilmente si scatenerà nel post-elezioni?
31/10/2016 | Redazione Advisor

L'appuntamento con le prossime elezioni presidenziali americane si avvicina. Alle spalle ci lasciamo tre dibattiti televisivi che sembrano aver favorito Hillary Clinton. Ma non tutti credono che Donald Trump sia ormai fuori da giochi: in seguito alla riapertura del Clintongate da parte del FBI, memori dell'esito del referendum inglese sulla Brexit, e consapevoli che in questo contesto storico è difficile prevedere in anticipo i risultati delle grandi elezioni (troppe le variabili in gioco), molti gestori si stanno preparando a gestire i mercati a prescindere dal vincitore.

 

Ma quali saranno concretamente gli effetti di breve e di lungo periodo delle elezioni americane sui mercati? Ci sono delle asset class che potranno svolgere un ruolo di rifugio al di là dell'esito elettorale? Esiste davvero solo un effetto-Trump o dobbiamo temere anche un effetto-Clinton? E, soprattutto, come è possibile guidare i clienti finali verso una gestione razionale e meno emotiva dell'incertezza economica che probabilmente si scatenerà nel post-elezioni? Di questo e di molto altro ancora ne parleremo nel nuovo appuntamento con AdvisorTalk, il primo webinar interamente dedicato ai temi del risparmio gestito.

 

"Speciale Elezioni USA: come gestire il dopo-voto", è questo il titolo dell'appuntamento che sarà moderato da Francesco D'Arco, direttore responsabile di ADVISOR e AP, e trasmesso in diretta web il prossimo 7 novembre alle ore 15.00 sul sito www.advisoronline.it e che, anche questa volta, vedrà la partecipazione di leader del risparmio gestito come Alessandro Fugnoli (Strategist Kairos e autore de “Il Rosso e il Nero”), e Andrea Delitala (Head of Investment Advisory di Pictet Asset Management).

 

Segui la diretta il 7 novembre alle ore 15.00 e se vuoi partecipare attivamente inserisci la tua mail e invia le domande per gli ospiti del webinar.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.