Meda (Banor SIM): "Ranking societario e costruzione di portafoglio"

Il responsabile azionario della società spiega come il solo principio di esclusione non permetta di raggiungere obiettivi di efficienza
14/11/2018 | Redazione Advisor

Angelo Meda, responsabile azionario di Banor SIM, intervistato in occasione del Salone SRI 2018, spiega come il solo principio di esclusione non permetta di raggiungere obiettivi di efficienza e sottolinea l'importanza di un'analisi primaria dei criteri di sostenibilità per ogni singola società da inserire in portafoglio.

 

 

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.