avatar

01/10/2014

Cassa Lombarda cambia faccia

Highlights
La News

Si comincia con un nuovo sito, da ieri online: rinnovato nella grafica ma soprattutto nei contenuti, per essere più funzionale all'utilizzo su dispositivi mobile come smartphone e tablet. Vengono aggiunti nuovi servizi  informativi e dispositivi: tutta la reportistica è disponibile nell'area riservata insieme a uno strumento, fund selector che consente di analizzare e confrontare i fondi di case terze, confezionando un portafoglio modello. “Senza corsie preferenziali per alcuni prodotti, dato che il nostro è un sistema ad architettura aperta pura”, ricorda Andrea Jesi Ferrari, responsabile direzione private banking di Cassa Lombarda: “Infatti distribuiamo solo fondi di terzi”.

 

Le novità più interessanti arriveranno, però, nel 2015. “Stiamo lavorando alla possibilità di fissare incontri a distanza, via Skype, tra il cliente e il proprio private banker o i nostri esperti di mercato”, racconta Jesi Ferrari. Lo strumento sarà integrato nella piattaforma di internet banking e accessibile dall'area riservata del cliente. Nell'ambito di un servizio di consulenza articolato su tre livelli, questa possibilità sarà offerta inizialmente solo ai due profili più elevati. Nel corso dell'anno prossimo saranno sviluppati anche servizi di alert via sms o e-mail, oltre alla possibilità per il cliente di convalidare le raccomandazioni d'investimento ricevute dal proprio banker attraverso un semplice Pin. Obiettivo: “Snellire i tempi ed eliminare progressivamente il supporto cartaceo, grazie anche alla firma biometrica”, spiega Jesi Ferrari.

 

 

NON PERDERE L'APPUNTAMENTO CON I BIG DELL'INDUSTRIA PRIVATE

Ti interessa questo argomento? Leggi anche:

PENSATI PER TE:

ISCRIVITI

Iscriviti qui alle newsletter, inserendo il tuo indirizzo e-mail: