Fondo Cometa: Maurizio Benetti nuovo presidente

Prende i posto di Anna Maria Trovò. Esperto di previdenza vanta una lunga esperienza nel campo della contrattazione collettiva (Cisl) e del welfare aziendale
14/10/2016 | Massimo Morici

È Maurizio Benetti (nella foto) il nuovo presidente del fondo Cometa, il fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell'industria metalmeccanica, dell'installazione di impianti e dei settori affini. Lo ha deciso ieri il board del più grande fondo negoziale in Italia riunitosi in data odierna, che ha cooptato Benetti come consigliere, conferendogli contestualmente l’incarico di presidente in luogo di Annamaria Trovò.

Benetti vanta una lunga esperienza nel campo della contrattazione collettiva, del welfare aziendale e della previdenza di primo e secondo livello. Ha anche svolto un’intensa attività di ricerca e pubblicato vari studi in materia. Come Anna Maria Trovò, dirigente Cisl, anche Benetti proviene dal sindacato cattolico: dal 1981 al 1995 è stato infatti responsabile dell’Ufficio studi della Fim-Cisl Nazionale, dove ha coordinato le ricerche sulle politiche industriali e le piattaforme contrattuali nazionali.

Dal 1995 al 2000 è stato membro del Dipartimento politiche sociali della Cisl Nazionale, occupandosi, come esperto di settore, del sistema previdenziale obbligatorio e integrativo e delle tematiche di protezione sociale. In questa posizione, ha anche partecipato alle negoziazioni per la riforma pensionistica del 1995, del 1997 e per l’accordo sulla previdenza integrativa nel pubblico impiego.

Hai trovato questa news interessante?
CONDIVIDILA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Vuoi rimanere aggiornato e ricevere news come questa?
Iscriviti alla nostra newsletter e non perderti tutti gli approfondimenti.